fummaiuolo

FUMMAIUOLO.

Legnuzzo, o carbon mal cotto, che per non essere interamente affocato, tra l' altra brace, fa fummo. Qui è preso, per la rocca del cammino, che è quella parte di esso, che esce del tetto, per la quale esala il fummo, gr. Lat. caminus, e alcuni lo dicono FUMARIUM, e altri FUMIBULUM.
G. V. 12. 121. 1. Vinegia, nella quale rovinarono infiniti fummaiuoli, che ve n' haveva assai.