gavocciolo

GAVOCCIOLO.

Peste, e quello enfiato, che fa la peste. Lat. pestis, bubo.
Bocc. introd. n. 5. Nascevano, ec. certe enfiature, ec. le quali i volgari, nominavan gavoccioli, ec. Infra breve spazio cominciò il già detto gavocciolo mortifero indifferentemente. E num. 6. E come il gavocciolo primieramente era stato, e ancora era, certissimo indizio di futura morte, così, ec.