gelosia

gelosia

(dʒelo'sia)
nome femminile
1. timore di essere tradito dalla persona amata essere tormentato dalla gelosia
2. sentimento di invidia per qlcu o qlco Prova gelosia nei confronti di sua sorella.
3. cura scrupolosa per le proprie cose Conserva con gelosia le fotografie dei nonni.

GELOSIA.

Passione, e travaglio d' animo degli amanti, per timor, che altri non goda la cosa da loro amata. Lat. Zelotypia, suspicio. Gr.
Bocc. canz. 10. 1. S' Amor venisse senza gelosia, Io non so, ec. E n. 45. 4. Intanto, che per gelosía s' incominciarono ad avvere in odio fuor di modo. E n. 61. 10. E Federigo, che di fuori era, e questo udiva, già di gelosía uscito, ec.
Petr. canz. 22. 5. Amore, e gelosía m' hanno il cuor tolto. E trasferiscisi anche ad altri sospetti.
¶ GELOSIA si chiama quello ingraticolato di legno, il quale si tiene alle finestre, per affacciarsi per vedere, e non esser visto. Lat. transenna.
Traduzioni

gelosia

celosía, celos

gelosia

envie, jalousie

gelosia

завист, ревност

gelosia

žárlivost

gelosia

ĵaluzo

gelosia

hesâdat, rašk

gelosia

invidia, jelosia, zelo

gelosia

rashk

gelosia

jalousi

gelosia

الغيرة

gelosia

svartsjuka

gelosia

질투

gelosia

קנאה

gelosia

ciúme

gelosia

嫉妒

gelosia

kateutta

gelosia

ζήλια

gelosia

嫉妒

gelosia

1 [dʒeloˈsia] sf (sentimento) → jealousy
conservare qc con gran gelosia → to guard sth jealously

gelosia

2 [dʒeloˈsia] sf (persiana) → shutter