gengia, o gengiva

GENGIA, o GENGIVA.

La carne, che ricuopre le barbe de' denti. Lat. gingiva
Bocc. n. 37. 7. S' incominciò a stroppicciare i denti, e le gengíe.
Cr. 5. 2. 13. Se si mangiano verdi, innanzi, che abbiano cortecce, confortano le gengíe. E lib. 4. 20. 2. Questo vale agli umori alla gola discendenti, e alle gengive.