gentame

GENTAME.

Gente abbietta. Lat. gens vilis, abiecta.
Lib. viagg. Non mangiano se non una volta il die, e poco, ed è brutto gentame, e di mala natura,
ed in questo significato diremmo anche CANAGLIA.
Ariost. Fur. Slegate il Cavalier gridò, canaglia.