gentilesco

GENTILESCO.

Di bell' aria, di nobile aspetto, e di grazioso. Lat. generosus, venustus.
Bocc. n. 18. 15. La donna, che pietosa era, pose gli occhi sopra la fanciulla, e piacquele molto, perciocchè bella, e gentilésca, e avvenente era. E nov. 47. 2. Tra i quali, e quantunque tutti gli altri paressero pastori, n' era uno, il quale gentilésco, e di migliore aspetto pareva.
M. V. 9. 43. M. Biordo degli Ubertini, fu cavalier gentilésco, e di bella maniera.