gestare

GESTARE.

Crediamo, che voglia dire in questo esemplo di Dante, condurre, e portare.
Dan. Purg. 25. E poi ravviva Ciò, che, per sua materia, fe gestare.