giarda

GIARDA.

Malattia, che vien nella giuntura, sopra l' unghia al cavallo, che noi oggi appelliam GIARDONI.
Cr. 9. 10. 2. Alcuna volta nasce con giarde ne' garretti, e con galle nelle gambe.
E GIARDA la pigliamo anche in significato di beffa, burla, natta, cilecca, e altre sì fatte voci dello stesso significato. Onde Far la giarda. Lat. ludos facere. Gr.
Morg. E duolsi assai, che gli ha fatta la giarda.
Far la natta a' vermini, si dice di quelli, che sono abbruciati per via di giustizia, perchè non possono esser pasto di vermini.