giovenile

GIOVENILE.

Da giovane, di giovane. Lat. iuvenilis.
Bocc. n. 13. 5. E faccendo ciò, non solamente, che a gentil' huomini s' appartiene, ma ancora quello, che, nell' appetito lor giovenile, cadeva di voler fare.
Petr. canz. 35. Che 'n giovenil fallíre è men vergogna. E canz. 24. 2. Mi menò molti anni Pien di vaghezza giovenile, ardendo.
Traduzioni

giovenile

juvénile