gloriare

(Reindirizzato da gloriavano)

GLORIARE.

Lodare, magnificare, e dar gloria. Lat. commendare.
G. V. 12. 15. 3. Al cominciamento delle sue prediche, tanto il magnificava, e gloriava.
Dan. Par. 24. Per la verace fede a gloriarla.
¶ In signif. neut. pass. Prender gloria di se medesimo, e de' suo' fatti, vantarsi. Lat. gloriari, se iactare.
Bocc. n. 91. 9. Meritamente gloriar vi possiate co' vostri vicini.
Lab. n. 104. Per gloriarsi d' avere un' huomo maturo, a guisa d' un semplice garzone. ec.
Dan. Par. 16. Se gloriar di te la gente fai.
Petr. Son. 102. Anzi mi glorio, D' esser servato alla stagion più tarda.
G. V. 10. 201. 3. E quando più gloriava, e trionfava, la sua oste fu sconfitta.
¶ Per divenir glorioso, farsi glorioso, acquistar gloria. Lat. gloriam adipisci.
Com. Purg. c. 1. Che a Dante fosse mostrato, per lui, la gente ria, cioè la perduta nello 'nferno, e poscia tanta di quella, che aspetta di gloriarsi nell' eterna vita.
Traduzioni