gragnuola

GRAGNUOLA.

Vedi GRANDINE. Lat. grando.
Bocc. n. 47. 5. Dopo molti tuoni, una gragnuola grossissima, e spessa cominciò a veníre.
Cavalc. med. cuor. Onde, come la gragnuola si teme alla vigna, perchè rompe, e guasta le gemme, e i fiori della uva, così, ec.
Tes. Br. 2. 31. Egli il serra, e indura, e fanne gragnuola molto grossa, e cacciala per lo suo calore, infino entro la terra.
Dicesi in proverbio, quando uno arriva tardi al mangiare, e truovasi, come dire, al finocchio. A tal' otta giugnesse la gragnuola. Lat. Serò post tempus venis. Post festum venisti. Flos. 332.
¶ E quell' altro, come La gragnuola in su la feccia, o 'n su la stoppia. Assai romore, e poco danno.
Traduzioni

gragnuola

град, градушка, тънък

gragnuola

grêle

gragnuola

grindină