graticola

graticola

(gra'tikola)
nome femminile
1. utensile da cucina per arrostire cibi sulla fiamma viva cucinare la carne sulla graticola
2. struttura, spec. protettiva, costituita da sbarre metalliche chiudere una bocchetta con una graticola

GRATICOLA.

Propriamente strumento da cuccina, sopra 'l quale s' arrostiscono, carne, pesce, e simili cose da mangiare. Lat. craticula.
Cavalc. med. cuor. Anche in San Lorenzo, il quale, stando in su la graticola, disse. Grazie ti rendo Mess. Giesucristo.
M. V. 7. 28. E ordinata per lui una graticola di ferro tonda, a modo d' una botte, co' manichi da volgere, là dentro vi fece mettere il Sacerdote.
¶ Per similit.
Espos. Salm. Caggiano nella graticola del ferro i peccatori [cioè nella rete]
Cr. 9. 103. 2. Quando s' ode il mormorío grande, e roco, conosciamo non essere sofficienti a mietere le graticole de' fiali.
Traduzioni

graticola

parrilla

graticola

gril

graticola

grillia

graticola

[graˈtikola] sf (Culin) → grill