grattugiato

grattugiato

(grat:u'dʒato)
aggettivo part. pass. di grattugiare
ridotto in briciole con la grattugia formaggio grattugiato

GRATTUGIATO.

Add. da grattugiare. Lat. contritus. E GRATTUGIARE è sbriciolar cose, fregandole alla grattugia, che più d' altro si fa del pane, e del cacio. Lat. conterere.
Bocc. n. 73. 4. Ed eravi una montagna tutta di formaggio parmigiano grattugiato.
E GRATTUGIA è una piastra quadra di ferro, bucata, di non molta grandezza, ronchiosa da una banda, dalla quale vi si stropiccia, e frega su la cosa, che si vuol grattugiare. Comunemente la dicono in Lat. tyrocnestis. gr.
Morg. vide infino alla grattugia.
¶ Diciamo in proverbio Essere un cacio tra due grattuge, d' un semplice, o d' un debole, che abbia lite, o contesa tra due astuti, e gagliardi.