grida

GRIDA.

Sust. val bando, detto così da gridare, cioè favellare ad alta voce, come fa il banditore. Lat. edictum.
Bocc. n. 18. 41. Il mosse a fare andare per tutto l' esercito, E, oltr' a ciò, in molte altre parti, una grida, che, ec.
M. V. 8. 37. Faccendo far le grida, sotto piccol nolo, che chi volesse mandare mercatantia a Talamone, ec.
Traduzioni