grillo

(Reindirizzato da grilli)

grillo

Asta o tondino di metallo (quasi sempre acciaio inox) piegata ad U con le estremità appiattite o forate in modo da potervi inserire un perno (detto traversino) che può essere filettato, bloccato da una copiglia o fermato da un arresto.

grillo

('gril:o)
nome maschile
1. insetto nero che salta e produce, se maschio, un caratteristico verso Nelle notti d'estate si sente il canto dei grilli.
2. idea strana avere tanti grilli per la testa

GRILLO.

Animale, annoverato tra gl' insetti, che son quegli, che per lo più nascon di putredine. Lat. grillus. Gr. Ne sono di varie sorte, così di colore, come di forma: hanno l' ale di cartilagine: e quella sorta di essi, che son lunghi, e tutti verdi, si chiamano CAVALLETTE, e i Lat. locustae.
M. V. 4. 6. In quest' anno abbondarono in Barbería, ed in Tunisi, e nelle contrade vicine, tanta moltitudine di grilli, ch' e' coprirono tutto 'l paese, ec. E questa medesima pestilenza di grilli, nel seguente anno occupò l' Isola di Cipri.
Mor. S. Greg. Il mandorlo fiorirà, il grillo ingrasserà, e 'l cappero sarà svelto, e dissipato.
Amet. 99. E non s' udiano le cicale, ma gli stridenti grilli, per le rotture della secca terra, s' avevan fatto cominciare a sentíre.
¶ Per istrumento béllico.
G. V. 10. 86. 1. Dando alla Città soventi battaglie, con gatti, e grilli, e torri di legname armate.
¶ Per fantasíe, e stravaganti ghiribizzi.
Amm. ant. Ogni ozioso ha de' grilli per la testa.
¶ In proverbio. Far come il grillo, che, o e' salta, o egli sta fermo: quando uno, o non vuol far mai nulla, o in un tratto tutte le cose. Flos. 411.
Pigliare i grilli, e le mosche per aria: vale, adirarsi, per ogni minimo, che.
Pigliare il grillo, lo stesso che IMBRONCIARE, che è quello, che noi diciamo Entrare in valigia. Onde Lorenz. Med. Canz. a ballo.
Lorenz. Med. Canz. a ballo. Poi fantastica, o lunatica, Piglia qualche grillolino.
¶ E da IMBRONCIARE BRONCIO: onde Avere il broncio, essere imbronciato.
Luig. Pulci Beca. Ella mi guata, e non mi tien più il broncio, Ch' io mi so pure aval con lei riconcio.
E Montare, e saltare il grillo a uno, Lo stesso, che pigliare il grillo. Lat. alicui bilem moveri.
E da GRILLO, GRILLAIA, che è luogo, dove il terreno produce poco altro, che grilli.
Traduzioni

grillo

cricket

grillo

Grille

grillo

grillon

grillo

щурец

grillo

grilo

grillo

jirjirak, malakh

grillo

grillo

grillo

greier

grillo

cvirkun

grillo

cvrček

grillo

fårekylling

grillo

heinäsirkka

grillo

cvrčak

grillo

コオロギ

grillo

귀뚜라미

grillo

krekel

grillo

siriss

grillo

grilo

grillo

syrsa

grillo

จิ้งหรีด

grillo

con dế

grillo

蟋蟀

grillo

[ˈgrillo] sm
a. (Zool) → cricket
b. (fig) → whim
gli è saltato il grillo di... → he's taken it into his head to ...
ha dei grilli per la testa → his head is full of nonsense
c. (Naut) → shackle