guadagneria

GUADAGNERIA.

Guadagno, ma preso più tosto in cattiva parte.
G. V. 12. 57. 1. Huomo superbo, e pecunioso, essendo fatto, per guadagneria, procuratore ed esecutor di M. Piero.
Vit. S. Pad. Volendo, ec. ordinare certo mercato, o vero gabella, per guadagneria.
Passav. 347. E con tutto ciò, per guadagneria, o per vanità, dicono, che sono incantatori, e 'ndovini.