guernigione

GUERNIGIONE.

Presidio di soldati in fortezze, o luoghi muniti. Lat. praesidium.
G. V. 11. 81. 3. Era rimaso alla guardia, e guernigione delle sue terre.
G. V. 6. 34. 11. Assaliti dalle masnade de' Tedeschi, che stavano in guernigione del castello di Ganghereto. E lib. 7. 25. 2. Fece la via delle montagne tra Abruzzi, e Campagna, per val di Celle, o vero, non avea guardie, ne guernigioni. E c. 116. 1. Rimandò il navilio in Puglia a Brundizio, per guernigione. E num. 2. Che vettovaglia non potesse venire alla guernigione d' Agosta.
Dicesi anche GUARNIGIONE e pigliasi pe' luoghi stessi, ove stanno i presidi: onde guarnigion di state. Lat. aestiva, orum. E guarnigion di verno. Lat. hyberna, orum.