guizzo

guizzo

('gwit:so)
nome maschile
1. movimento rapido e improvviso Con un guizzo, balzò fuori dal letto.
2. luce improvvisa i guizzi delle fiamme

GUIZZO.

Il guizzare. Lat. lapsus us.
Dan. Par. 20. Fa seguitar lo guizzo della corda [cioè il crollamento] E Inf. c. 27. Ma posciach' ebber colto lor viaggio, Su per la punta, dandoli quel guizzo, Che dato avea la lingua in lor passaggio [cioè forma di moto] E Purg. 25. E s' io pensassi come al vostro guizzo, Guizza dentro allo specchio vostra image, Ciò, che par duro vi parrebbe vizzo [cioè sforzato movimento]
Fiamm. lib. 5. 115. Delle mani, delle quali più volte, con guizzi diversi, e con forze maggiori, mi credetti ritrarre [cioè scosse, e sforzati scontorcimenti]
Traduzioni

guizzo

flicker

guizzo

fremito, salto, suprasalto

guizzo

[ˈgwittso] sm (di animale) → dart; (di fulmine) → flash; (di persona) → spring, leap