ignudo

(Reindirizzato da ignudi)

IGNUDO.

Quegli, che non ha niente intorno alla sua persona, che gli ricuopra le carni. Lat. nudus.
Boc. n. 77. 30. E appresso ignuda, con la immagine in mano, verso la torricella n' andò. E n. 90. 9. Fece spogliare ignuda nata, comar Gemmata.
N. ant. 83. 2. E a uno a uno facevano scalzare, e spogliare, tutto ignudo.
Petr. canz. 4. 8. In una fonte ignuda Sì stava, quando 'l Sol più forte ardea.
¶ In vece di privo.
M. V. 9. 56. Trovandosi ignudo, e sfornito di gente d' arme.