imborgare

IMBORGARE.

Dan. Purg. c. 8. E quel corno d' Ausonia, che s' imborga Di Bari, di Gaeta, e di Crotona [cioè s' empie di borghi]