incominciaglia

INCOMINCIAGLIA.

V. A. Imperfetto, e tedioso incominciamento: e molti di questi nomi finienti in aglia, sempre denotano imperfezione, come, bruzzaglia, marmaglia, canaglia, che vagliono gente, o cose vili, e di poco pregio. Lat. incoeptio.
Tes. Br. 8. 41. E che non trapassi ad altre cose dissimili, o lungi da sua materia, e che non cominci a troppo lunga incominciaglia, e che non prolunghi la fine di suo conto.