indugio


Ricerche correlate a indugio: pregustava

indugio

(in'dudʒo)
nome maschile
esitazione nel fare o dire qlco Dopo qualche indugio ha accettato il lavoro.
senza esitare, immediatamente

INDUGIO.

Lo 'ndugiare, tardanza. Lat. cunctatio, mora, procrastinatio, dilatio.
Com. Purg. 18. Indugio è ritardar quello, che si dee fare.
Amm. ant. E' si dubita, se quello è beneficio, lo 'ndugio del quale tormenta lo spettatore.
Bocc. n. 77. 29. Senza più indugio dovesse far quel che detto l' avea.
G. V. 6. 91. 3. E che senza indugio guari, passerebbe in Italia con forte braccio.
Dan. Inf. c. 27. Sanza indugio a parlare incominciai.
Petr. can. 45. 6. E chi può ben morir non cerchi indugio.
¶ Diciamo in proverbio. Lo 'ndugio piglia vizio. Lat. mora semper obfuit.
Traduzioni

indugio

Verzug

indugio

demora

indugio

demora, hesitation, retardo

indugio

KHwaabeedah, maKHfi, nehaañ

indugio

延遲

indugio

تأخير

indugio

zpoždění

indugio

延迟

indugio

viive

indugio

demora

indugio

forsinkelse

indugio

지연

indugio

vertraging

indugio

delay

indugio

עיכוב

indugio

/gi [inˈdudʒo] sm (ritardo) → delay
senza indugio → without delay, straight away