intelletto

Ricerche correlate a intelletto: intelligenza, sapienza

intelletto

(inte'l:ɛt:o)
nome maschile
1. complesso delle facoltà mentali, quali l'apprendere, il pensare e il giudicare studiare le potenzialità dell'intelletto umano
2. capacità di ragionamento e riflessione logica spiccare per il proprio intelletto Si ritiene che gli animali siano privi di intelletto.
3. persona di grande intelligenza uno degli intelletti più brillanti del secolo scorso

INTELLETTO.

Potenzia dell' anima, con la quale l' huomo è atto a intender tutte le cose. Lat. intellectus.
Bocc. n. 77. 49. Voi non v' accorgete, animali senza intelletto, quanto di male, ec.
Lab. n. 22. Tanto d' eccellenza trapassano gl' intelletti de' mortali.
Dan. Inf. c. 2. Non pare indegno ad huomo d' intelletto. E cant. 9. O voi, ch' avete gl' intelletti sani, Mirate, ec.
Petr. Son. 10. Leva di terra al Ciel nostro intelletto.
¶ Per intelligenzia. Lat. intelligentia, cognitio.
Dan. Rim. Donne, ch' avete intelletto d' Amore.
¶ Per senso di scrittura, concetto. Lat. sententia, res.
Maestruz. Se si facesse trasponimento delle parole, tanto, che mutassero lo 'ntelletto.
Petr. Son. 179. Col dir pien d' intelletti dolci, e alti.

INTELLETTO.

Add. inteso. Lat. intellectus, a, um.
Dan. Par. 33. Sola t' intende, e da te intelletta, E intendente te a me arridi.
Traduzioni

intelletto

intellect

intelletto

intelecto

intelletto

aql, edrâk, huš, kherad, šo'ur

intelletto

intellect

intelletto

intellecto, intelligentia, mente

intelletto

aql, dimaagh, shu'oor

intelletto

intelecto

intelletto

지성

intelletto

האינטלקט

intelletto

智力

intelletto

智力

intelletto

intellekt

intelletto

интелект

intelletto

intellect

intelletto

[intelˈlɛtto] smintellect
perdere il ben dell'intelletto (impazzire) → to go out of one's mind