intenza

INTENZA.

Intenzione. Lat. intentio, mens.
Dan. Par. 24. Che l' esser lor, v' è in sola credenza, Sovra la qual si fonda l' alta spene. E però di sustanza prende intenza, E da questa credenza ci conviene Sillogizzar senza avere altra vista, Però intenza d' argomento tiene [cioè forza, e proprietà]
Tes. Br. 8. 33. Anzi toccò la somma di sua intenza, per dare agli uditor talento d' udire.
Rim. ant. P. N. Guardate a Pisa, ch' ha in se conoscenza, Che tenne intenza d' orgogliosa gente.