intrinsico

INTRINSICO.

Racchiuso, e contenuto dentro a che che si sia, interno, di dentro, contrario d' estrinseco. Lat. internus.
Maestruz. Secondo, che procedono da causa naturale intrinsica.
Lab. n. 82. Come prima le parti superficiali andò leccando, Così più nelle intrinsiche trapassato, più vivo divenne.
Fiam. lib. 4. 44. Per quel venerabile, e intrinsico amor, che tu portasti a Adone, mitiga li miei mali.
Diciamo amico intrinseco, cioè stretto, e confidentissimo.
E intrinsicarsi con altrui, vale, pigliare interna dimestichezza, e familiarità. L. coniungere necessitudinem cum aliquo, disse Cicerone.
E Aver nello intrinseco, diciamo, per aver nell' interno, e nel segreto del cuore.