largo

(Reindirizzato da larghi)

largo

Vedi «lasco».

largo

('largo)
aggettivo plurale maschile larghi (gi)
1. che ha una determinata ampiezza In questo tratto, il fiume è largo cinquecento metri.
2. figurato di ampiezza o misura abbondante una strada larga una camicia larga di collo un largo margine di scarto
per la maggior parte
figurato stare lontano, evitare
a. di vaste proporzioni distruzione su larga scala
b. destinato a un gran numero di persone produzione su larga scala
3. figurato che dà con generosità È largo di consigli con tutti.
a. indulgente essere di manica larga con i figli
b. che dà voti più alti del dovuto un professore di manica larga

largo


nome maschile
1. la larghezza
in ogni direzione
aprire un varco tra la folla
2. mare aperto, alto mare La barca fu portata al largo dalla corrente.
allontanarsi dalla costa
3. piccola piazza a un incrocio stradale Largo Adriano

LARGO.

Che ha larghezza. Lat. latus, spaciosus.
Bocc. n. 24. 8. E quivi avere una tavola molto larga. E nov. 56. 6. Qual col viso molto lungo, e stretto, e quale averlo, oltre ogni convenevolezza, largo. E nov. 42. 15. Perciocchè la sottil corda riceverà ottimamente la saetta, che avrà larga cocca.
Dan. Par. 9. Troppo sarebbe larga la bigoncia, che ricevesse il sangue Ferrarese.
Petr. Son. 207. Al qual veggo sì larga, e piana via.
Dan. Inf. c. 6. Il ventre largo, e unghiate le mani [cioè ampio, spazioso]
¶ Per copioso, abbondante. Lat. copiosus, affluens.
G. V. 10. 75. 2. E usare larga mensa, sì come gli altri.
Com. Inf. c. 14. Larga, e di viti, e d' arbori.
Petr. Son. 195. Si profondo era, e di sì larga vena.
¶ Per magnifico, liberale, cortese, amorevole. Lat. largus, liberalis, benignus.
Dan. Par. 7. Che più largo fu Dio a dar se stesso. E can. 8. la sua natura, che di larga Parca Discese.
Filoc. lib. 1. 9. E a lui mostrò i larghi partiti promessigli [cioè a suo vantaggio, buoni, grassi]
Albert. cap. 37. La pecunia l' avaro tormenta, e 'l largo innora.

LARGO.

Verbale. larghezza, spazio. Lat. latitudo.
Dan. Inf. c. 19. Io vidi per le coste, e per lo fondo, Piena la pietra livida di fori D' un largo tutto, e ciascuno era tondo.

LARGO.

Avverbio. largamente. Latin. largè, copiosè.
Bocc. n. 27. 17. E se io ne parlo alquanto largo ad utilità di voi, non mi si disdice, come farebbe ad un' altro.
Petr. Son. 179. Grazie, ch' a pochi il Ciel largo destina.
E volger largo a' canti, scansare le difficultà, e i pericoli.
Morg. Volgi pur largo, Farfarello, a' canti.
Traduzioni

largo

breit, weit

largo

largo

largo

голям, широк

largo

ampli

largo

široký, rozlehlý, rozsáhlý, velký

largo

larĝa

largo

falaké, gošâd, pahn

largo

ample, grande generose, large, largo, liberal, munificente, placia, prodige

largo

didelis

largo

larg, lat

largo

pana

largo

geniş, m açık deniz

largo

âzeem, baRa, faraaKH, kabeer, kalaañ, wasee^

largo

bred

largo

leveä

largo

širok

largo

広い

largo

넓은

largo

bred

largo

bred

largo

กว้าง

largo

rộng

largo

宽的

largo

/a, ghi, ghe [ˈlargo]
1. agg
a. (dimensione, misura) → wide, broad
un cappello a larghe falde → a wide-brimmed hat
un uomo largo di spalle o di spalle larghe → a broad-shouldered man
a gambe larghe → with legs wide apart
un corridoio largo 2 metri → a corridor 2 metres wide
b. (abiti) → loose; (maniche) → wide
questa gonna mi sta larga → this skirt is loose on me
questa giacca mi sta larga di spalle → this jacket is too big around the shoulders for me
c. (ampio, parte, percentuale) → large, big
in larga misura → to a great o large extent
su larga scala → on a large scale
di larghe vedute (fig) (liberale) → broad-minded
di manica larga (fig) → generous, open-handed
2. sm
a. fate largo!make room o way!
farsi largo tra la folla → to make o push one's way through the crowd
farsi largo a gomitate → to elbow one's way
b. (piazzetta) → (small) square
c. (Naut) → open sea
andare al largo → to sail on the open sea
non andare al largo (nuotando) → don't go too far out
prendere il largo → to put out to sea (fig) → to make off, escape
al largo di Genova → off (the coast of) Genoa
d. (Mus) → largo
3. sf stare o tenersi alla larga (da qn/qc)to keep one's distance (from sb/sth), keep away (from sb/sth)