leggerezza

leggerezza

(led:ʒe'ret:sa)
nome femminile
1. qualità di chi o di ciò che ha poco peso la leggerezza di un tessuto
2. scioltezza nei movimenti danzare con leggerezza
3. figurato mancanza di responsabilità e riflessione agire con leggerezza giudicare con leggerezza
4. digeribilità di un cibo la leggerezza di un formaggio
5. la delicatezza di un tocco la leggerezza di una mano

LEGGEREZZA.

Astratto di leggiere. Lat. levitas.
Tes. Br. 3. 5. La sua leggerezza la fa ben movente dall' una qualità all' altra. E lib. 7. 66. Li beni del corpo sono sei, cioè: beltà, nobiltà, leggerezza, forza, grandezza, e sanità. Quì agilità. Lat. agilitas.
¶ Per incostanza, volubilità. Lat. levitas, incostantia.
Bocc. Lab. n. 296. Forse della vanità di lei, e della leggerezza sospicando.
¶ Per metaf.
Omel. San Greg. Dopo la qualità ne viene la leggerezza del giuoco.
Traduzioni

leggerezza

ligereza

leggerezza

saboki, sahlengâri

leggerezza

légèreté

leggerezza

agilitate, frivolessa, imprudentia, inconstantia, irreflection, irresponsabilitate, laxitate, legieressa

leggerezza

ciddiyetsizlik, hafiflik, yeğnilik

leggerezza

קלילות

leggerezza

лекота

leggerezza

明るさ

leggerezza

亮度

leggerezza

亮度

leggerezza

[leddʒeˈrettsa] sf
a. (gen) → lightness; (di ballerina) → lightness, nimbleness
b. (sconsideratezza) → thoughtlessness; (volubilità) → fickleness
con leggerezza (agire) → thoughtlessly