lettuccio

LETTUCCIO.

Picciol letto. Lat. lectulus.
Bocc. n. 63. 9. E dentro serrati, sopra un lettuccio da sedere, che in quella era, s' incominciarono a trastullare. E nov. 30. 5. E, venuta la notte, un lettuccio di fronde di palma le fece.
Vit. Christ. Ciascuno se ne vae al suo lettuccio povero, a stare in orazione.
¶ LETTUCCIO diciamo a un casson grande, con ispalliera, e bracciuoli, dove si dorme il dì, fra dì. Lat. accubitum, anaclinterium, gr.