lezia

LEZIA.

costume, e modo pieno di mollezza, e d' affettazione, usato da donne, per parer graziose, o da fanciulli, usi a esser troppo vezzeggiati.
Declam. Quintil. C. Alla compagnia della lezia de' suo' figliuoli.
Oggi più LEZIO, e LEZI.
E diciamo lezioso, a chi procede con lezj, e leziosamente.
Lorenz. Med. Le Saccenti, e le leziose, A vederle, par ch' i' muoia.