loglio

LOGLIO.

Seme d' erba simile all' orzo, che nasce tra le biade. Lat. lolium.
Cr. 11. 21. 2. Ne' luoghi umidi, e acquosi, il grano spesso traligna, e si converte alcuna volta in loglio, e in vena.
G. V. 12. 72. 6. Mischiando il grano con loglio, e altre biade.
Collaz. S. Pad. Egli è in Signoria del mugnaio quello, ch' e' vuol, ch' e' si macini, o grano, o orzo, o loglio.
Dan. Par. c. 11. E tosto s' avvedrà della ricolta Della mala coltura, quando il loglio. E Purg. c. 2. Come quando cogliendo biada, o loglio Gli colombi adunati alla pastura.
Traduzioni

loglio

rye grass

loglio

lolio

loglio

[ˈlɔʎʎo] sm (Bot) loglio perennerye-grass