losco. lusco

LOSCO. Lusco.

Quegli, che per sua natura non puo veder, se non le cose d' appresso, e guardando ristrigne, e aggrotta le ciglia. Lat. luscitiosus.
Bocc. n. 80. 34. Chi ha a far con Tosco, non vuole esser losco.
¶ Per cieco da un' occhio, in significato. Lat. luscus, cocles.
Petr. cap. 13. Sopra un grande elefante un Duca losco.
¶ Per metaf.
Petr. Son. 222. Per fuggir questi ingegni sordi, e loschi [cioè ottusi, e stolidi]