lupino

LUPINO.

Sorta di biada nota, il quale fa i baccelli simili a que' delle fave. Lat. lupinus.
Bocc. nov. 10. 9. Dove io ho veduto merendarsi le donne, e mangiar lupini, e porri.
Cr. 3. 14. 3. I lupini da sarchiar non sono, e sarchiati si spengono.
Dicesi. Io non ti stimo un lupíno, e tu non vali un lupìno. Lat. Teruncij non te facio
Lasca rim. A petto a lui non vagliono un lupino.
Traduzioni

lupino

wölfisch

lupino

tremoço

lupino

[luˈpino] sm (pianta) → lupin