macerone

MACERONE.

Erba nota, la radice della quale si mangia il verno in insalata, d' acuto sapore, e d' aromatico.
Franco Sacch. Va, va, che ora sarai tu messo nel sacco de' Priori, che n' hai pisciato cotanti maceroni [cioè, che l' hai sì ardentemente disiderato]
Perchè proverbialmente si dice Pisciar maceroni d' uno, o d' una cosa, svisceratamente amarlo, ardentemente disiderarla: modo basso. Lat. aliquem in delicijs habere.