malabbiato

MALABBIATO.

Che abbia in se del male, o del malvagio. Lat. improbus, malus.
G. V. 10. 144. 4. Ne domata la superbia, ne l' usura, ne i malabbiati guadagni. E lib. 12. 18. 1. Che si facesse un libro di malabbiati, ove si scrivessono i mafattori.