malaguida

MALAGUIDA.

Che guida male. Qui è anfibologico, detto per ischerzo, e per fuggire il disonesto, e vale il membro virile. Lat. verpa.
Lab. n. 259. Quando, secondo l' opportunità naturale, vuole scaricar la vescica, o, secondo la dilettevole, infornare il malaguida.