malo

malo

('malo)
aggettivo
letterario triste o cattivo
sgarbatamente, malamente rispondere in malo modo

insultare qlcu
facendosi molto male

MALO.

Contrario a, buono, cattivo. L. malus.
Boc. n. 89. 5. Buon cavallo, e mal cavallo vuole sprone, buona femmina, e mala femmina vuol bastone. Questo è proverbio
Dan. Par. 12. E tosto s' avvedrà della ricolta Della mala coltura. E Par. 18. Tutti sviati dietro al male esemplo. E Inf. cant. 3. Similemente il mal seme d' Adamo. E cant. 28. Che diede al Re Giovanni i ma' conforti.
Amm. ant. Che per questa cagione, quasi tutto 'l tempo della vita sua, non si sentì mala voglia.
Coll. S. Pad. Laquale è detta da Dio contra ad Acab nel terzo libro de' Re, in persona del malo spirito.
Traduzioni

malo

беда, болка, зле, злина, зло, лош, лошо

malo

malo

malo

mal

malo

durere, rău, rea

malo

マロ

malo

Malo

malo

Malo

malo

مالو

malo

Malo

malo

Malo

malo

/a [ˈmalo] agg in malo modobadly; (sgarbatamente) → rudely
essere a mal partito → to be in an awkward situation
mala lingua = malalingua
mala sorte = malasorte
mala voglia = malavoglia