maniere, e maniero

MANIERE, E MANIERO.

Abituro delizioso. Lat. domicilium, mansio, hospitium.
Liv. M. Quella prigione certo è fatta per lui, la quale egli solea chiamare maniere.
G. V. 9. 232. 1. E arsero, e guastaro tutti i manieri, e fortezze de' nobili.
M. V. 5. 26. Vennono a uno maniero, il quale Castruccio, ec. avea fatto edificare. E di sotto. Usciron di strada, e andarono al maniero.