mansuetamente

MANSUETAMENTE.

Con mansuetudine. Lat. mansuetè, placidè.
Bocc. nov. 45. 17. Avvisò di volersi, del fallo commesso da lui, mansuetamente passare.
Com. Purg. 16. Rispuose benignamente, e mansuetamente, che ciò che 'l giovane avea fatto, era per amore.
Traduzioni

mansuetamente

[mansuetaˈmente] avv (vedi agg) → tamely, docilely