maturita

MATURITA.

Maturezza. Lat. maturitas.
M. V. 4. 5. I Valdarnesi, per paura delle ricolte, non ostante, che ancora non fossono in perfetta maturità, s' affrettarono di levarle.
Cr. 2. 20. 1. I loro semi non sieno ancora fermati, e per maturità indurati.
¶ Per età perfetta aetatis maturitas.
Dialog. S. Greg. M. Era sanza maturità, di gran virtù.
¶ Per saviezza. L. sapientia.
Boc. n. 90. 2. E non solamente accrescere splendore, e bellezza alla loro maturità.
Am. ant. Ne posseder maturità di consiglio.
Com. Inf. c. 4. Con occhi tardi, e gravi, ec. a denotare la maturità, e autorità loro.
Pist. S. Ber. Appresso sia il tuo andare sempre pieno di maturità, e grave.
Traduzioni