meco

MECO.

Composto di ME pronome, e della proposizione CON, vale, con me. Lat. mecum, mecummet.
Bocc. nov. 19. 13. E in segno di ciò recarne meco delle sue cose più care. E nov. 28. 12. Fate pure, che domane, o l' altro dì egli quà, con meco, se ne venga a dimorare. proposizion replicata senza necessità, e per proprietà di linguaggio. E n. 15. 16. Di vero, tu cenerai con esso meco.
Petr. canz. 39. 4. Venuto è, di dì in dì, crescendo meco.
Dan. Par. 4. Sì ch' ella par quì meco contraddire.
Traduzioni