mena

MENA.

Da menare, operazione, maneggio, affare, manifattura, faccenda. Lat. negocium, opus.
G. V. 12. 111. 8. Togliendogli a chi trovò colpevoli, e dandoli a chi l' avea servito, che sarebbe lunga mena a dire.
Pallad. Ma aspettar questo è lunga mena agli huomini.
Rim. ant. E sono in tali mene, ch' io dico, ec.
¶ Per condizione, stato, sorte.
Dan. Inf. c. 17. Mi disse or va, e vedi la lor mena. E can. 24. E vidivi entro terribile stipa Di serpenti, e di sì diversa mena.
Traduzioni