mezzo

mezzo

('mɛd:zo)
aggettivo
1. che costituisce la metà di un intero mezzo chilolitro
2. di livello intermedio uomo di mezza età
primavera e autunno
3. familiare per metà, quasi completo È stato un mezzo insuccesso.
mal ridotto o molto stanco
idea / intenzione vaga

mezzo


nome maschile
1. la metà di un tutto È alta un metro e mezzo.
2. parte o momento centrale La fontana è situata in mezzo alla piazza. Si è ritirato nel mezzo della gara.
soluzione intermedia, compromesso
patire le conseguenze
coinvolgerlo in una situazione
andarsene
3. modo / strumento per raggiungere un fine mezzi lecitiilleciti
radio, TV, stampa, internet
tramite
4. veicolo per il trasporto di persone / cose mezzi pubblici prendere i mezzi
5. pl. possibilità finanziarie Non hanno i mezzi per mantenere il figlio all'università.
6. pl. doti di una persona un atleta di grandi mezzi

mezzo


avverbio
per metà La bottiglia è mezzo vuota.

MEZZO.

Sust. la parte mezza.
Franc. Sacch. Spesse volte il polpastrello del dito toccava il mezzo della pera.

MEZZO.

Pronunziato con z. aspro, ed E stretto, è proprio delle frutte, e significa eccesso di maturità, quasi vicino allo 'nfracidare.
Pallad. Conoscesi loro maturitade al color fusco, e alla mollezza, che sono mezze. E di sotto, le nespole, per serbare, si colgono, che non sien mezze.

MEZZO.

Quel termine, ch' e ugualmente distante da' suo' estremi. Lat. medium.
Petr. Son. 217. E finito il mio tempo a mezzo gli anni. E canz. 18. 4. Quanti color dipigne Amor sovente, in mezzo del mio volto. E Son. 67. S' al principio risponde il fine e 'l mezzo.
Bocc. g. 3. p. 4. Esso avea d' intorno da se, e per lo mezzo, in assai parti, vie ampissime.
Dan. Inf. c. 29. Di mezza notte nel suo mezzo mese.
Petr. Son. 123. Per rifrigerio in mezzo al fuoco vissi [cioè dentro, quasi nel centro]
¶ E non aver mezzo, pender negli estremi. Lat. non servare mediocritatem.
Petr. Son. 60. Amore i cui pensier mai non han mezzo.
¶ Per cagione, o strumento di qualche cosa.
Dan. Inf. c. 17. Monta dinanzi, ch' io voglio esser mezzo, Sì che la coda non possa far male.
¶ Per intervallo, e distanzia.
Dan. Par. 27. E seguì fin che 'l mezzo, per lo molto, Le tolse, e 'l trapassar del più avanti.
¶ E con le parole, in questo, diviene avverbio, e vale, intanto.
Bocc. nov. 24. Felice in questo mezzo.
Esser di mezza età, cioè tra vecchiaia, e giovanezza. Lat. esse mediocris aetatis.
Bocc. n. 23. 4. E innamorossi d' uno assai valoroso huomo di mezza età.
Produrre in mezzo, addurre, mettere in campo, allegare. Lat. in medium afferre.
Bocc. g. 4. 15. E se non fosse che uscir sarebbe del modo usato di ragionare, io producerei le storie in mezzo.
Star di mezzo. Lat. Neutri parti se addicere.
M. V. 3. 29. Il quale si stette di mezzo, senza pigliare arme.
G. V. lib. 8. 68. 3. Chi non gli amava, stava di mezzo.
Star di mezzo, oggi più comunemente si dice, star neutrale,
¶ Per metà. Lat. dimidium.
Petr. Son. 29. Mezzo rimango lasso, e mezzo 'l varco. E Son. 60. Tal mi governa, ch' io non son già mezzo.
N. ant. 94. 4. Dunque ci avrebbe ora meno un danaio in mezzo. E posta la IN, in vece della E, cioè, e mezzo, modo antico di favellare.
Torre a mezzo.
G. V. 11. 126. 3. I Pisani, per paura di non volere i Fiorentini vicini, ec. cercarono imprima di torla a mezzo co' Fiorentini [cioè in comune, e a metà per uno]
E MEZZO per QUASI, o equivalente a QUASI Lat. propemodum, ferè.
Bocc. n. 65. 9. Alla donna pareva mezzo avere inteso. E nov. 76. 10. Se io sapessi pur, chi l' ha avuto, si mi parrebbe esser mezzo consolato. E nov. 68. 20. Se voi il porrete mente nel viso, egli è ancora mezzo ebbro.
¶ E Senza mezzo. immediatamente. gr.
Dan. Par. c. 30. Che dove Dio, senza mezzo, governa. E can. 7. Ciò che da lei senza mezzo distilla.
¶ Diciamo Dare a mezza gamba: che è offerire della cosa, o pagarla, la metà manco, ch' ella non vale.
Dare in quel mezzo, che anche i Greci dicevano, e i latini ferire medium.
¶ E darla pel mezzo: deporre ogni vergogna, pigliar partito alla vergogna.
Morg. Alla vergogna io ci ho preso partito. Lat. frontem perfricare, pudori nuncium remittere. Flos. 256.
E MEZZO il diciamo ancora per mezzano, e mediatore. Io ho avuto buon mezzo.
Traduzioni

mezzo

измежду, между, половина

mezzo

meitat, mètode, mig

mezzo

půl, poloviční, prostřední

mezzo

halv, midte

mezzo

rimedo

mezzo

asbâb, bohbuhé, miyân, nesf, nim, nimé, vasat, vâseté, vasilé

mezzo

centro, medie, medietate, medio

mezzo

puse

mezzo

half, midden

mezzo

din, dintre, jumătate, mijlocul (în mijlocul), printre

mezzo

halv, mitt, medel, utväg

mezzo

kati ya

mezzo

yarım, buçuk , yarı, orta

mezzo

aadha, ausat, darmiyaan, darmiyan, nim, waastah, wast

mezzo

keskikohta, puoli

mezzo

polovičan, sredina

mezzo

中央, 半分の

mezzo

반, 중간

mezzo

halv, midt

mezzo

centro, meio

mezzo

ครึ่ง, ตรงกลาง

mezzo

chỗ giữa, một nửa

mezzo

一半

mezzo

חצי

mezzo

1 [ˈmɛddzo] sm
a. (strumento) → means sg; (metodo) → means, way
mezzi di produzione → means of production
per mezzo di → by means of, through
a mezzo corriere → by carrier
cercherò di ottenere il posto con qualsiasi mezzo → I'll try to get the job by whatever means
non c'è mezzo di fermarlo → there's no way of stopping him
ci siamo arrangiati con mezzi di fortuna → we managed as best we could
mezzi di comunicazione di massamass media pl
b. (veicolo) → vehicle
mezzi pubblicipublic transport sg
mezzi di trasportomeans of transport
c. mezzi smpl (possibilità economiche) → means
è una persona che ha molti mezzi → he has a large income, he's very well off
farcela con i propri mezzi → to manage on one's own
fare una vita al di sopra dei propri mezzi → to live beyond one's means
d. (Fis) → medium

mezzo

2/a [ˈmɛddzo]
1. agg
a.half
mezza bottiglia di vino → half a bottle of wine
una mezza bottiglia di vino → a half-bottle of wine
una mezza dozzina di uova → half a dozen eggs
ha lasciato mezzo panino → he left half of his sandwich
c'era mezza città al concerto → half the town was at the concert
mi ha fatto una mezza promessa → he half-promised me
aver una mezza idea di fare qc → to have half a mind to do sth
è venuto mezzo mondo → just about everybody was there
è stato un mezzo scandalo → it almost caused a scandal
me l'ha detto a mezza voce → he said it to me in an undertone
non mi piacciono le mezze misure → I don't like half measures
mezz'ora = mezzora
b. (medio) di mezza etàmiddle-aged
un soprabito di mezza stagione → a spring (o autumn) coat
2. avvhalf-
mezzo pieno/vuoto ecchalf-full/empty ecc
mezzo morto → half-dead
3. sm
a. (metà) → half
un chilo e mezzo → a kilo and a half, one and a half kilos
è l'una e mezzo → it's half past one
una volta e mezzo più grande → one and a half times bigger
b. (parte centrale) → middle
nel mezzo della piazza → in the middle of the square
la porta di mezzo → the middle door
in mezzo a → in the middle of (folla) → in the midst of
nel bel mezzo (di) → right in the middle (of)
c. (fraseologia) esserci di mezzo (ostacolo) → to be in the way
quando ci sono di mezzo i numeri non ci capisco più niente → when numbers are involved I get completely lost
non voglio andarci di mezzo → I don't want to suffer for it
mettersi di mezzo → to interfere
non mettermi in mezzo! → don't drag me into it!
è meglio non porre tempo in mezzo → it'd be better not to delay
togliere di mezzo (persona, cosa) → to get rid of (fam) (uccidere) → to bump off
levarsi o togliersi di mezzo → to get out of the way
il giusto mezzo → the happy medium
non c'è una via di mezzo → there's no middle course