mezzule

MEZZULE.

La parte di mezzo del fondo dinanzi della botte, dove s' accomoda la cannella, nel mezzo del quale è fitto un legno, a guisa di mezza campanella, dove si mette attraverso un conio, per istrignere, e serrare, che si chiama, chiave.
Dan. Inf. 28. Già veggia per mezzúl perdere, o lulla.
¶ Per nome proprio di luogo.
G. V. 9. 45. 1. In su l' isola d' Arno, che si chiama il mezzúle.