migliorare, e megliorare

MIGLIORARE, e MEGLIORARE.

Si dice di qualunque cosa, che acquisti migliore essere, o miglior forma. Lat. meliorem facere, in melius augere.
Tes. Br. 5. 9. Ma nella muda lo lasciamo, e migliorano le penne, e li mali terzuoli vi prendono molte fiate vizio.
Bocc. n. 84. 3. Si dispose a volersene andar da lui, credendo la sua condizion migliorare.
¶ Per ricuperar le forze, alleggerirsi da malattia. Lat. convalescere.
Bocc. nov. 97. 15. E' il vero, che da nona in quà, ell' è maravigliosamente migliorata.
E introd. alle virtù. Molto m' hai consolato delle mie tribolazioni, e hami molto migliorato, e alleviato dalla mia malattía [cioè fatto migliorare]