ministerio, e ministero

MINISTERIO, E MINISTERO.

Il ministrare l' uficio. Lat. ministerium.
Passav. 118. Onde, come i preti sono ministri della Chiesa, ed il lor ministerio è sopra 'l vero corpo di Cristo.
Mor. S. Greg. Imperocchè quando a ricevere il ministerio del sacro altare mi costrinse la virtù della obbedienza.
Collaz. S. Padr. Per la qual cosa sappia ciascuno, ch' è posto in questo corpo, che sarà diputato a quella ragione, e a quello ministerio, del quale egli s' avrà fatto parzionevole, e abitatore, stando in questa vita.
¶ Per ordine, opera. Lat. ministerium.
Dan. Par. 10. L' Angelica natura, e 'l ministerio.
Passav. 365. Il quale, per ministerio de' Santi Angeli, rivela certi misterj occulti.