mischiamento

MISCHIAMENTO.

Il mischiare. mescuglio. Lat. permixtio, confusio.
Cr. 1. 4. 4. Il loto la mondifica, e la disvizia da ogni estraneo mischiamento.
Tes. Br. 1. 14. Ella scema la sua nobiltà, per lo mischiamento del corpo, ch' è fiebole, e debole, onde la fa peccare.
Fr. Giord. D. L' altra cagione, perchè elle si sozzano, e si macolano, si è, per lo mischiamento insieme, come vedete.
Amm. ant. I malvagi insozzan la dignità, per lor mischiamento.