misericordia

misericordia

(mizeri'kɔrdja)
nome femminile
sentimento di pietà che induce ad aiutare o perdonare gli altri invocare la misericordia di Dio avere misericordia verso chi soffre

MISERICORDIA.

Affetto, che si muove nell' animo nostro, ad aver compassione ad altrui nelle sue miserie, e a sovvenirlo. Lat. misericordia.
Fior. vir. A. Mon. Misericordia si è a perdonare l' offese, che sono fatte, e gastigare chi n' ha, e consigliar chi dubita, e ammaestrar chi non sa.
Espos. Vang. Misericordia è detta, quasi misera di cuore, la quale viene dalla miseria del prossimo.
Albert. cap. 52. Misericordia è virtù, che si muove sopra l' avversità de' dolenti.
Tes. Br. 7. 61. Misericordia è virtù, per cui lo cuore è mosso su le disavventure, e su le povertà de' tormenti.
Cavalc. fr. ling. Giudicio, senza misericordia riceverà, chi misericordia non farà.
Bocc. 19. 19. Senza niuna misericordia la dovesse uccidere. E nov. 77. 61. Acciocchè Dio abbia misericordia dell' anima mia.
Dan. Par. 33. In te misericordia, in te pietate. E Inf. c. 3. Misericordia, e giustizia gli sdegna.
Traduzioni

misericordia

mercy, dagger

misericordia

misericordia

misericordia

misericórdia, piedade

misericordia

rahm

misericordia

miséricorde, clémence

misericordia

misericordia

misericordia

barmhärtighet, nåd

misericordia

rehema

misericordia

marHamat, raeHm, raeHmat, shafaqat

misericordia

رَحَمَةٌ

misericordia

slitování

misericordia

nåde

misericordia

οίκτος

misericordia

armo

misericordia

milost

misericordia

慈悲

misericordia

자비

misericordia

genade

misericordia

barmhjertighet

misericordia

litość

misericordia

ความเมตตา

misericordia

merhamet

misericordia

sự khoan dung

misericordia

宽恕, 怜悯

misericordia

רחמים

misericordia

憐憫

misericordia

[mizeriˈkɔrdja] sfmercy, pity
avere misericordia di qn → to have pity on sb
misericordia divina → Divine mercy
invocare la misericordia di qn → to beg sb for mercy
misericordia! → my goodness!