mollume

MOLLUME.

Quel bagnamento, e umidità, cagionata dalla pioggia nella terra. Lat. humidum.
Cr. 3. 4. 2. Offendegli molto la nebbia, e 'l mollúme agevolmente gli fa períre.
Diciamo anche MOLLORE.
Cant. Carn. Quello usiam tanto, che passi Il mollóre.
Cr. 4. 4. 8. Spezie d' uve, ec. che troppo il mollume, e i molti pericoli temono. E num. 9. Di frutto se ne vanno in fiore, non sofferenti in alcun modo il mollúme.