monaco

monaco

La parte centrale di una capriata o cavalietto che regge il tetto.

monaco

('mɔnako)
nome maschile plurale monaci
1. religioso che abbandona la vita sociale e si ritira in solitudine o in piccole comunità per meditare monaco buddhista monaco cristiano
2. nel cattolicesimo, membro di un monastero monaco benedettino

MONACO.

Religioso regolare, detto comunemente in lat. monachus.
Bocc. n. 99. 42. Il quale l' abate, e i monaci, veggendo fuggire.
Dan. Par. 22. Che fa i cuor de' monaci sì folle.
¶ Diciamo in proverbio. L' abito non fa 'l monaco, che è a dire, fatti e non apparenze. Lat. barba non facit philosophum. Flos. 315.
¶ E monaco diciamo a una sorte d' uccello.
Morg. Quivi era la calandra, e 'l cardelino, E 'l monaco, ch' è tutto rosso, e nero.
Traduzioni

monaco

Monaco, moine

monaco

калугер, монах

monaco

monaĥo

monaco

Mónaco, monje

monaco

râheb

monaco

monacho

monaco

călugăr

monaco

munk, Monaco

monaco

mnich, Monako

monaco

Monaco, munk

monaco

Monaco, munkki

monaco

Monako, redovnik

monaco

モナコ, 修道士

monaco

모나코, 수도승

monaco

Monaco, monnik

monaco

Monaco, munk

monaco

mnich, Monako

monaco

ประเทศโมนาโค, พระ

monaco

nước Monaco, thầy tu

Monaco

[ˈmɔnako] sf (Principato di) MonacoMonaco
Monaco (di Baviera)Munich

monaco

/ci [ˈmɔnako] smmonk