mondizia

MONDIZIA.

Nettezza, purità. Lat. munditia, *puritas.
Dan. Purg. 21. Della mondizia il suo voler fa pruova.
Fr. Giord. Salv. Tutti gli appostoli ebber la purità, e la mondizia, mentale.
Mor. S. Greg. Ben ti mostra adunque, che in se medesimo sia mondo quegli, che pregando ottenne la mondizia per altrui.
Teolog. mist. Altro non aspetta, ec. se non se per alcuna purgagione, o mondizia, gli sia data l' entrata.
Salust. Iug. R. Si diede ad uso, e dar frutto, e per ragione, e non all' adorno parlar greco, ne a mondizie, o vero acconcezze cittadinesche.